4 ottobre 2014

Proposta di legge alla Camera n. 1653 su "Disposizioni per la valorizzazione dei terreni demaniali dei comuni mediante la loro assegnazione per uso agricolo"

Mentre avanza in Senato la proposta di legge S.968 sui "beni collettivi", si segnala la proposta di legge presentata il 03/10/2013 alla Camera dei Deputati al n. 1653, dal titolo "Disposizioni per la valorizzazione dei terreni demaniali dei comuni mediante la loro assegnazione per uso agricolo".
Qui la relazione di presentazione ed il testo della PDL 1653.
Qui l'iter di approvazione.
L'art. 1 prevede una rapida RICOGNIZIONE DEI TERRENI (entro 120 giorni).
L'art. 2 prevede l'assegnazione dei terreni liberi, anche gravati da uso civico, suscettibili di uso agricolo colturale.
L'art. 3 prevede l'assegnazione dei terreni, anche gravati da uso civico, di tipo pascolivo, forestale o boschivo.
L'art. 4 prevede l'assegnazione dei terreni, anche gravati da uso civico, occupati abusivamente.
L'art. 5 prevede l'assegnazione dei terreni ex demaniali già legittimati con ordinanze commissariali e non ancora oggetto di affrancazione alla data del 31 dicembre 2013.

Nessun commento:

Posta un commento