26 novembre 2014

Diretta streaming CORSO USI CIVICI Bari 28/11/2014

Sarà possibile seguire in streaming la lezione su "Nozioni fondamentali sugli usi civici e sulla loro odierna rilevanza" all'indirizzo web http://webtv.poliba.it/, venerdi 28/11/2014, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, con gli interventi del Dott. Giuseppe Musicco, dell'Avv. Claudia Federico e del Dott. Francesco Mastromarco.

Qui il programma: seguirà il Seminario (ore 14-18) sulla "Gestione dei procedimenti amministrativi in materia di demanio civico" con gli interventi del Dott. Giuseppe Musicco, dell'Arch. Giuseppe D'Arienzo, del Dott. Berardino Eroli, dell'Arch. Silvana Milella.

17 novembre 2014

20a RIUNIONE SCIENTIFICA del Centro Studi e Documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive

Il 20 e 21 novembre si terrà a Trento la ventesima riunione scientifica del Centro Studi e Documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive sul tema "Principi per una strategia di gestione dei patrimoni degli assetti fondiari collettivi in un sistema evolutivo economia-ambiente".

Qui il link per la diretta streaming mms://media.unitn.it/EcoTV

Maggiori info: 


10 novembre 2014

FONDI EUROPEI per le TERRE CIVICHE con FINALITA' AMBIENTALI ed ECOLOGICHE (Regione Basilicata)

PSR 2007/2013 Misura 227. Contributo a fondo perduto fino al 100% per il mantenimento ed il miglioramento degli elementi tipici del paesaggio rurale.

AREA GEOGRAFICA: Basilicata
SETTORI DI ATTIVITÀ: Agricoltura, Pubblico
BENEFICIARI: Associazioni/Onlus/Consorzi, Ente pubblico
SPESE FINANZIATE: Opere edili e impianti
TIPO DI AGEVOLAZIONE: Contributo a fondo perduto
DOTAZIONE FINANZIARIA: € 2.000.000
BANDO APERTO | Scadenza il 07/12/2014

Il presente Bando è relativo alla Misura 227 “Sostegno agli investimenti non produttivi - terreni forestali”.
La Misura punta a migliorare l’ambiente e lo spazio rurale sostenendo la gestione e la tutela del territorio mediante la realizzazione di investimenti non produttivi nei territori boscati dove è prevalente o esclusiva la funzione pubblica del bosco e gli investimenti realizzati, aventi finalità ambientali ed ecologiche, non comportano un ritorno economico per i proprietari e gestori dei boschi.

Soggetti beneficiari
- Comuni e loro associazioni
- Amministrazione separata per gli usi civici (ASBUC)
- Enti gestori di aree protette
- Soggetti privati (persone fisiche e loro associazioni; persone giuridiche di diritto privato e loro associazioni). Essi devono essere imprenditori agricoli/forestali regolarmente iscritti ad un regime previdenziale obbligatorio e detentori dei terreni dove vengono realizzati gli investimenti.

Tipologia di interventi ammissibili
La Misura sostiene investimenti che non aumentino il valore e la redditività delle foreste ma che valorizzino i boschi non produttivi in termini di pubblica utilità mediante interventi funzionali alla salvaguardia degli ecosistemi forestali, alla conservazione ed incremento della biodiversità e alla difesa della stabilità del suolo; gli investimenti finanziati è necessario che abbiano esclusivamente finalità ambientali ed ecologiche e che non comportino ritorni economici per i proprietari e i gestori delle aree boschive interessate.

Azione 1 – Realizzazione di investimenti con finalità ambientali
Nell’ambito dell’azione possono essere concessi incentivi per investimenti realizzati in boschi non produttivi che migliorino la struttura e la funzionalità dei soprassuoli forestali esistenti, conservino e migliorino la biodiversità e potenzino la stabilità ecologica dei popolamenti forestali.
1. sfolli in giovani impianti;
2. diradamenti eseguiti in fustaie;
3. avviamento all’alto fusto di cedui invecchiati;
4. disetaneizzazione di fustaie coetanee;
5. rinaturalizzazione di fustaie di conifere;
6. ricostituzione di aree aperte all’interno dei boschi al fine di aumentare la variabilità spaziale e la biodiversità;
7. realizzazione o ripristino, all’interno dei rimboschimenti esistenti o nelle aree di neocolonizzazione, di opere di sistemazione idraulico-forestali, quali: muretti a secco, piccole opere di canalizzazione e regimazione delle acque, anche al fine delle creazione di microambienti per la salvaguardia di specie rupestri;
8. interventi di ricostituzione e miglioramento della vegetazione ripariale, volti all’aumento della stabilità degli argini, all’affermazione e/o diffusione delle specie ripariali autoctone;
9. realizzazione e/o ripristino di stagni, laghetti e torbiere all’interno di superfici forestali.

Azione 2 – Realizzazione di investimenti selvicolturali volti a migliorare la fruizione pubblica delle aree forestali
Le operazioni finanziabili sono quelle di valorizzazione e salvaguardia dell’utilizzo pubblico delle aree forestali.
1. creazione e sistemazione di sentieri;
2. realizzazione o ripristino di piazzole di soste, di aree picnic, di cartellonistica, di punti panoramici;
3. ristrutturazione di campeggi e rifugi forestali (liberamente accessibili al pubblico, non a pagamento);
4. realizzazione di cartellonistica e arredi per interventi didattici e divulgativi in bosco.

Entità e forma dell'agevolazione
Le risorse finanziarie, di cui al presente Bando, ammontano ad € 2.000.000,00.
In coerenza con la vigente scheda di Misura 227, l’intensità dell’aiuto per i costi di investimento ammissibile è così modulata:
Soggetti Privati
- 80% del costo dell’investimento ammissibile nel caso di investimenti ricadenti nelle zone montane, nelle zone caratterizzate da svantaggi naturali 
- 70% del costo dell’investimento ammissibile nel caso di investimenti ricadenti nelle altre zone
Beneficiari Pubblici
- 100% del costo dell’investimento ammissibile in quanto trattasi di investimenti non produttivi aventi finalità ambientali ed ecologiche miranti al miglioramento della fruibilità pubblica dei territori boscati
L’investimento massimo ammissibile per progetto è pari a € 150.000,00. (costo progetto – IVA esclusa).

Scadenza
7 dicembre 2014

Resposabile di Misura

Link sito regionale con Bando, format scheda progetto e DGR 1293/2014 di approvazione: http://www.basilicatapsr.it/component/k2/item/509-ii-bando-misura-227-sostegno-agli-investimenti-non-produttivi-terreni-forestali