20 novembre 2008

Proprietà privata

La proprietà privata è detta:
- burgensiatica se acquistata dal feudatario;
- patrimoniale se acquistata dal Comune o da una persona morale (Mense Vescovili, Clero, Capitolo, Monasteri, ecc);

- allodiale se acquistata dal singolo cittadino.

Nella rigorosa proprietà del linguaggio della ministeriale 29 agosto 1807, le proprietà libere “nelle mani degli ex-feudatari si chiamavano burgensiatiche, nelle mani dei luoghi ecclesiastici si chiamavano patrimoniali, nelle mani dei cittadini si chiamavano allodiali” (G. Savoja, Raccolta delle leggi… , Roma, 1881).

Nessun commento:

Posta un commento