20 novembre 2008

LEGGI REGIONALI - REGIONE SARDEGNA

LEGGI REGIONALI - REGIONE SARDEGNA
La Regione Sardegna è una regione autonoma a statuto speciale (approvato con Legge cost. 26 febbraio 1948 n.3 ed in base allo statuto speciale ha potestà legislativa in materia di usi civici art. 3 lett.n).

Legge Regionale 14 marzo 1994, n. 12
Norme in materia di usi civici. Modifica della legge regionale 7 gennaio 1977, n. 1, concernente l'organizzazione amministrativa della Regione sarda

Legge Regionale 4 aprile 1996, n. 18
Integrazioni e modifiche alla legge regionale 14 marzo 1994, n. 12 "Norme in materia di usi civici. Modifiche alla legge regionale 7 gennaio 1977, n. 1, concernente l'organizzazione amministrativa della Regione sarda"

Legge Regionale 29 aprile 2003, n. 3 - ART. 19
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (legge finanziaria 2003)

Legge regionale 11 maggio 2006, n. 4 - ART. 27
Disposizioni varie in materia di entrate, riqualificazione della spesa, politiche sociali e di sviluppo

Legge regionale 12 giugno 2006, n. 9 - ART. 36
Conferimento di funzioni e compiti agli enti locali

Legge regionale 2 agosto 2013, n. 19
Norme urgenti in materia di usi civici, di pianificazione urbanistica, di beni paesaggistici e di impianti eolici. NB: art. 1 dichiarato incostituzionale con Sentenza 210/2014

STUDI
Demani civici in Sardegna
(Dott. Stefano Deliperi)

(dott. Stefano Deliperi – Rivista Giuridica dell’Ambiente, Giuffrè Ed. Milano, 2011)

Deliberazione n. 9/2004 del 15 novembre 2004
Relazione Corte dei Conti
(Indagine di controllo sulla gestione della Sezione di controllo della Corte dei conti per la Sardegna)

Nessun commento:

Posta un commento